CHECK UP COMPLETO DEL GIARDINO IN OGNI STAGIONE”

Pianificando la cura dei Vostri spazi verdi con una programmazione della gestione ed ottimizzazione delle procedure manutentive, eseguiamo la manutenzione di giardini e spazi verdi attraverso le stagioni in tutti i suoi aspetti. Dallo sfalcio dei manti erbosi, alla cura di arbusti, alberi e cespugli con cure fitosanitarie, concimazioni mirate e programmate, opere di potatura di formazione, pulizia e risanamento di alberi e cespugli con regolazione della crescita di siepi e macchie arbustive. Cura e pulizia di aiuole, piantumazione di fioriture stagionali e bulbi, pulizia di vialetti e stradine. Questi interventi, per riuscire al meglio, devono essere programmati, con la nostra esperienza e i migliori strumenti tecnici a disposizione, riusciremo a mantenere in forma la Vostra oasi.

MANUTENZIONE PRATI

Sfalcio periodico, Arieggiatura, Carotiaruta, Risemina, Trasemine, Concimazioni e Trattamenti fitosanitari e selettivi conto le erbe infestanti, verde, folto, morbido, fresco: quattro aggettivi che rischiano di non essere sempre applicabili al sostantivo ‘prato’. Rischio che, nella maggior parte dei casi, dipende da incuria nel periodo chiave, che va dall’inizio alla fine della primavera. In questi mesi, infatti, il manto erboso appare magari comunque piacevole, perché il clima fresco e umido consente in ogni caso un certo vigore alle graminacee; ma un tappeto erboso trascurato nelle fasi del risveglio e dello sviluppo sarà più sensibile ai danni provocati dal caldo estivo e dalle avversità come parassiti o malattie. Conviene dunque dedicare un po’ di tempo alla manutenzione, scegliendo le soluzioni che meglio consentono di prevenire i problemi e di ottenere un aspetto e una qualità dell’erba in linea con le aspettative di utilizzo Un fattore da evitare è quello della casualità: gli interventi di cura, se compiuti con regolarità, diventano meno faticosi e provocano minore stress alle graminacee che compongono il manto erboso. E fondamentale redigere un programma di manutenzione e iniziare i lavori ai primi tepori. Pulizia, arieggaitura, carotatura, trasemina e rullatura inseme ad un piano annuo di concimazione sono le carte vincenti per passeggiare in un tappeto verde!

POTATURA SIEPI

L’intervento di potatura siepi, richiede molta professionalità e competenza. Ciò è dovuto al fatto che le piante da siepe, spesso svolgono non solo un ruolo puramente estetico, ma formano barriere, confini e proteggono la vostra privacy. Inoltre molte delle piante utilizzate a siepe, hanno bisogno di essere potate in determinati modi e in determinati periodi dell’anno. I nostri giardinieri potranno esserti d’aiuto per la potatura periodica delle tue piante da siepe.

La siepe di arbusti a foglia caduca o di conifere…un nuovo modo ecologico per intendere una recinzione di delimitazione, possiamo dare forme originali alle Vostre nuove siepi!

CHECK-UP PERIODICO GIARDINO

I risultati di una buona manutenzione?

Bell’aspetto del prato, fioritura abbondante degli arbusti, vigore e salute degli alberi si vedono nell’arco di due-tre anni. La pazienza è fondamentale.  Lavoriamo su qualcosa di vivo, che richiede attenzione e adattamento ai tempi della natura.
Valutiamo insieme quello che è possibile fare caso per caso. Non temete, il vostro giardino non tarderà a rifiorire. Un check-up periodico del vostro giardino è costituito da interventi programmati, che prevedono il taglio dell’erba, le potature, la concimazione, i trattamenti fitosanitari, la rimozione delle foglie, il controllo dell’impianto d’irrigazione, eventuali diserbi selettivi, il ripristino delle piantine annuali da fiore in vasi e fioriere, e quant’altro necessario per rendere il vostro giardino perfetto in ogni stagione.

TREE CLIMBING

E’ una tecnica di lavoro nata negli Stati Uniti, diffusa in Italia dai primi anni ’80 viene utilizzata da arboricoltori di tutto il mondo con notevole successo in quanto consente di operare in assoluta sicurezza su alberi di qualsiasi dimensione senza limiti di altezza evitando l’utilizzo di piattaforme aeree o altri mezzi meccanici. i tecnici attraverso corde e imbragatura arrampicandosi con agilità fra i ramo delle piante, riescono ad intervenire sulla pianta dall’interno della chioma verso l’esterno raggiungendo quindi ogni punto dell’albero.

I vantaggi di una potatura eseguita in tree climbing:

Per la pianta:

  • evita il compattamento del terreno alla base della pianta e i numerosi traumi (spesso invisibili) all’apparato radicale che un mezzo meccanico provocherebbe inevitabilmente con il suo peso
  • Lavorando all’interno della piante, si eludono danneggiamenti ai rami ed alla chioma talvolta inevitabili utilizzando piattaforme aeree o bracci telescopici radiocomandati

Abbattimenti Controllati

l’abbattimento di alberi in centri abitati richiede una forte specializzazione da parte del tecnico arboricoltore, che con le giuste tecniche può abbattere una pianta senza danneggiare il giardino!

Un abbattimento controllato consente di rimuovere quelle piante che talvolta si trovano in terreni particolarmente ripidi, nelle vicinanze di abitazioni, aree a parcheggio o spazi ristretti dove l’accesso con attrezzature meccaniche e impossibile senza creare danni al manto erboso, al giardino e alle abitazioni. Attraverso corde, carrucole e frizioni, i rami e in seguito il fusto vengono calate a terra evitando così spiacevoli inconvenienti ed eventuali danneggiamenti.

Interventi d’urgenza
A seguito di grandi nevicate o raffiche di vento, i nostri tecnici sono a disposizione per eventuali interventi d’urgenza atti alla rimozione di rami o schianti nonché all’abbattimento di piante pericolanti.

ENDOTERAPIA

L’endoterapia è un metodo di lotta e recupero che consente la difesa del verde urbano da manifestazioni parassitarie vecchie e nuove, facili e difficili, tramite soluzioni tecniche che garantiscono:

  • Massima efficienza
  • Rispetto dell’entomofauna
  • Lunga persistenza (di solito più di un anno)
  • Minima dispersione di prodotti fitosanitari nell’ambiente
  • Sicurezza dei cittadini
  • Nessun intralcio alla circolazione

Le tecniche endo terapiche consistono in iniezioni al tronco con prodotti specifici, che vengono traslocati nella pianta all’interno dei vasi xilematici, in senso acropeto e basipeto.

Situazioni in cui l’endoterapia è indispensabile

  • su alberature in prossimità di case di abitazione, scuole, uffici, ecc…
  • in zone particolarmente frequentate dal pubblico (parchi urbani, parcheggi, ecc)
  • nei luoghi frequentati da bambini (per non irrorare insetticidi su panchine, giochi o altro)
  • quando gli alberi sono molto alti
  • quando altri sistemi non risolvono il problema (ad esempio contro la cameraria sugli ippocastani)
  • quando si vogliono rispettare gli insetti utili (api o predatori tipo crisopa o coccinella)
  • Situazioni in cui l’endoterapia è particolarmente indicata
  • Con gli insetti di difficile controllo
  • Per combattere particolari patologie
  • Per proteggere gli insetti utili

PULIZIA STRADE E VIALETTI

Eseguiamo la pulizia di vialetti, piazzali e strade private, aree pubbliche e tutti quei complessi che puntano con particolare attenzione alla pulizia come ad una decorosa e civile presentazione. Con l’ausilio di idonee attrezzature eseguiamo pulizia di pietrisco, fogliame, estirpazione di erbe infestanti, pulizia di fossi, scarpate e muraglioni, completiamo la nostra offerta con il servizio di pulizia e ripristino di strade inter poderali di campagna, strade forestali e montante. Nel periodo invernale è attivo il servizio di SGOMBERO NEVE.

VERDE PENSILE ESTENSIVO

Giardino pensile estensivo, una scelta ecologica particolarmente adatta per tetti piani in zone industrializzate, ideale per i tetti piani di capannoni artigianali, immobili industriali e grandi magazzini. Realizzato con il sistema a verde pensile intensivo leggero adatto per inverdire  le superfici piane, con opportuni accorgimenti tecnici e progettuali, il tetto verde restituisce il verde occupato per la realizzazione dagli immobili, mantenendo il giusto equilibrio ecologico fra cemento e verde.

verde pensile estensivo” significa, quindi, giardino di bassa manutenzione una volt completato l’attecchimento delle piante o delle talee,  mentre tetto verde intensivo significa opera caratterizzata da livelli di manutenzione, sempre a regime, maggiori. Il limite convenzionale comunemente adottato, anche da un punto di vista normativo, come “confine” tra le due tipologie è determinato in due interventi di manutenzione all’anno, ben definiti in tipologia e modalità.

STRATIGRAFIA TIPO PACCHETTO VERDE PENSILE ESTENSIVO

Stratigrafia tipo per verde pensile estensivo su copertura inclinata. Inclinazione compresa fra 10° e 20°

1. Inverdimento Estensivo

2. Geojuta antierosione (per inclinazione ≥ 15°)

3. Miscela di substrato per inverdimenti estensivi compreso coeff. di compattazione: Sedum : min pari a 95 l/m² Sedum/Perenni : min pari a 115 l/m² Perenni : min pari a 125 l/m² Aromatiche : min pari a 165 l/m²

4. Strato di accumulo, drenaggio aerazione e trattenimento del substrato MediTherm MT80 Sp. ca. 8 cm

5. Feltro di protezione e accumulo MediPro MP HS

6. Impermeabilizzazione con membrana antiradice HarpoPlan VD posa ad incollaggio

7. Isolamento termico

8. Barriera vapore

9. Piano di copertura

10. Tetto piano/Solaio

VERDE PENSILE ESTENSIVO LEGGERO

I sistemi a verde pensile intensivo leggero rappresentano la soluzione ottimale quando si richiede alla stratigrafia pensile di offrire uno spazio fruibile a tutti gli effetti con spessori e pesi contenuti. Questo sistema offre la possibilità quindi di realizzare superfici a tappeto erboso calpestabile e contemporaneamente superfici ricoperte con specie cespugliose di media grandezza. Con il verde pensile intensivo leggero, avrete un tetto verde che sarà il vostro nuovo giardino !  I sistemi verde pensile intensivo leggero sono particolarmente adatti a ricoprire i tetti piani di abitazioni o da utilizzare come nuove aree relax sui tetti piani di uffici e immobili commerciali, per dare la possibilità a collaboratori e clienti di camminare sul prato verde sopra a negozi e uffici, una nuova forma di svago…immersi nel verde, fra le nuvole e il prato.

STRATIGRAFIA SISTEMA Mediterranean Green Roof INTENSIVO A GIARDINO PENSILE

Stratigrafia tipo per verde pensile intensivo su copertura piana

1. Inverdimento intensivo a giardino pensile (grossi arbusti, siepi, alberatura, …)

2. Miscela di substrato per inverdimenti intensivi

3. Telo filtrante MediFilter MF 1

4. Strato di accumulo, drenaggio e aerazione MediDrain MD 60, spessore c.a. 6 cm, tamponato con lapillo no-crush

5. Feltro di protezione e accumulo MediPro MPHS

6. Membrana di impermeabilizzazione antiradice ZD UV

7. Strato di separazione: geotessile

8. Isolamento termico (sp. specificato da capitolato)

9. Barriera vapore

10. Piano di copertura (pendenza min. >1%)

VERDE PENSILE INCLINATO

Il verde pensile inclinato non è una scelta stravagante, anzi, per scelte progettuali, architettoniche e paesaggistiche è sempre più diffuso, sopratutto per integrare le nuove costruzioni all’ambiente circostante.  Quest’originale e curiosa tipologia di tetto verde inclinato è tra quelle più complesse, sia dal punto di vista progettuale che tecnico/applicativo poichè le normali difficoltà di realizzazione del verde pensile estensivo o del tetto verde intensivo vanno a sommarsi all’esigenza di dare stabilità e sicurezza a tutto il sistema del verde pensile inclinato, consentendo lo smaltimento regolare delle acque metereologiche.

E’ possibile quindi inverdire un tetto in pendenza come un tetto piano con gli opportuni accorgimenti dal punto di vista tecnico e progettuale in riferimento alla corretta stratigrafia e ai dettagli esecutivi, è spesso opportuno, alla base della falda, aumentare la portata del drenaggio per consentire un rapido deflusso dell’acqua accumulata verso gli scarichi oltre ad un accurato calcolo di eventuali rompi tratta che dovranno essere dimensionati, dislocati e di cui dovrà essere definito l’interasse che dovranno contenere la spinta sviluppata della stratigrafia sopra prevista, i nostri tecnici sono in grado di fornire tutte le informazioni e le indicazioni tecniche e progettuali per il nuovo verde pensile inclinato.

STRATIGRAFIA Mediterranean Green Roof ESTENSIVO

Stratigrafia tipo per verde pensile estensivo su copertura INCLINATA

1. Vegeazione estensivo a sedum/perenni

2. Substrato per inverdimenti estensivi, spessore medio 8/12 cm compreso coefficiente di compattazione

3. Telo filtrante MediFilter MF 1

4. Strato di accumulo, drenaggio e aerazione MediDrain MD 25, spessore c.a. 2,5 cm

5. Feltro di protezione e accumulo MediPro MP 300

6. Membrana impermeabilizzante sintetica antiradice HarpoPlan ZD UV

7. Strato di separazione: geotessile

8. Isolamento termico

9. Barriera vapore

10. Piano di copertura (pendenza min. >1%

ZOLLATURA PRATI

Zollatura prati, questa tecnica consiste nell’asportazione mediante dei tagli laterali e basali di zolle di prato danneggiate o particolarmente in cattivo stato tramite attrezzature professionali.